venerdì 17 ottobre 2008

Crocchette di melanzane

Oggi al mercato ho trovato delle bellissime melanzane viola intenso e del basilico piccolo, ma di un verde brillante e profumatissimo, e subito mi sono venute in mente le crocchette di Michele...
Michele è prima di tutto un carissimo amico e poi un bravissimo collega che da prima della laurea e per tutta la specializzazione si è rivelato tale, mi ha seguito passo passo e dato consigli schietti che mi hanno aiutato poi nel cammino intrapreso da sola. Non per ultimo a volte ci siamo scambiati qualche ricetta e lui da buon calabrese una volta mi ha dato questa che mi è piaciuta tantissimo.
Sono delle crocchettini di melanzana morbide morbide dentro, ma croccanti fuori, l'abbinamento con il basilico è fondamentale altrimenti cambia tutto il sapore, perdono diciamo di personalità! Sono buone calde, ma anche fredde, quindi se avanzano possono benissimo essere rimangiate il giorno dopo, magari in accompagnamento con un
pesto rosso un pò agliato...
Ingredienti:
2 melanzane
pane raffermo
latte q.b.
basilico
sale e pepe
1 uovo
parmigiano
pan grattato
Preparazione: prendete del pane raffermo all'incirca il peso di una melanzane e mettetelo a bagno nel latte, poi tagliate a cubetti le melanzane e mettetele in acqua bollente salata e cuocetele fino a quando saranno morbidissime, a questo punto scolatele e strizzatele ( meglio se fate questa operazione con un pò di anticipo in modo da farle scolare bene bene) raccogliete le melanzane ed il pane strizzato in una ciotola insieme all'uovo, ad abbondante basilico a striscioline e al parmigiano, mischiate il tutto ed infine regolate di sale e pepe. L'impasto deve essere morbido in caso lo fosse troppo aggiungete un pò di pangrattato poi formate le crocchette aiutandovi con le mani umide e poi passatele nel pangrattato dopo di che friggetele in abbondante olio caldo. Scolatele quando saranno dorate. Ottime anche fredde.

Grazie Michele, un saluto e speriamo di vederci presto!

11 commenti:

  1. Mia madre è pugliese...e anche lei le fa però non c'è il basilico.Devo dargli questa dritta...magari lo sa già...
    cmq non so perchè il tuo blog mi mette appetito...bah ;-)
    ciao

    RispondiElimina
  2. @ Pino: non so proprio immaginarmi il perchè di questo languorino :-))!!

    RispondiElimina
  3. che buone, sono proprio saporite!

    RispondiElimina
  4. Oh! Ma questo blog è veramente appetitoso!!!! Ti aggiungo ai miei link così non ti perdo nella rete!
    Grazie per la visita!
    ^___^

    RispondiElimina
  5. @ Susina: grazie a te, un bacio e torna presto!

    RispondiElimina
  6. Devono essere strepitose!!! Non posso fare altro che segnarmi la ricetta e provarle! Ma dici che si possono cuocere in forno??
    Baci e buon lunedì!

    RispondiElimina
  7. @ Camomilla: penso che anche la cottura in forno dovrebbe andare, certo il fritto è fritto, ma sicuramente in questo modo ne esce un piatto light che non guasta di certo! Se le provi fammi sapere come sono venute...Un bacio e buon inizio settimana anche a te!

    RispondiElimina
  8. 1) le foto sono proprio belle..hai fatto enormi progressi!
    2) mi vien da ridere a vedere queste polpette...a palermo ne esiste una versione davvero tipica e io in estate avrò comprato le melanzane per prepararle almeno 10 volte, ma poi non le ho mai fatte!!! :) penso ti piacerebbero!
    3) gli sformatini di carote poco più in basso te li copio! sembrano deliziosi!

    RispondiElimina
  9. Ma non immagini quanto mi piacciano 'ste cosine' !! Ottime :)

    RispondiElimina
  10. @ Moscerino: 1) grazie, ancora non ci siamo proprio con la luce, ma mi sto attrezzando!!!Cmq confesso che c'è sempre la mia dolce metà che corregge il tiro!! 2) Eh sempre così soprattutto per il fritto, per quanto mi piace mi impigrisce sempre un pò farlo, cmq se le fai prima che finiscano le melanzane le provo volentieri! 3) modestamente lo sono!! A presto

    @ Emilia: :-))

    RispondiElimina
  11. Ciao Milla

    Complimenti per il blog!!!

    Queste te le copio presto..e provo a farle in forno.

    RispondiElimina

Impressioni, consigli, chiarimenti, critiche...tutto ciò che scrivete è benvenuto...purchè vi firmiate :-)

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.