sabato 19 gennaio 2013

Crema di liquore alla liquirizia


Nel tempo si cambia, forse non ci rendiamo conto di quanto siano consistenti questi cambiamenti se non quando ci troviamo di fronte a delle scelte che ci fanno riflettere e ricordare come un tempo magari avremmo scelto diversamente. Avevo scritto un post lunghissimo, ma poi mi sono resa conto che sarebbe stato più una pagina di un diario che qualcosa che potesse realmente interessare chi passa e legge una ricetta, magari ha anche fretta e non vede l'ora di visionare gli ingredienti...e allora banalmente concludo che un tempo, fra i mille cambiamenti avvenuti in me nel corso degli anni, questo liquore non lo avrei proprio bevuto, mentre adesso un goccetto serale insieme col mio amore mi piace proprio.
Fra i liquori, anzi fra le creme di liquore, perchè i liquori in senso stretto non mi piacciono un granchè è quello che preferisco, in ordine metto poi la crema di liquore al cioccolato, il bananino ( che però ancora non sono riuscita a riprodurre, anzi, se avete una ricetta cremosa, per favore passatemela!!) ed  il liquore agli agrumi.





Ingredienti:

100 gr polvere di liquirizia pura

200 gr alcol puro ( se amate un gusto più alcolico 350 gr)*
750 gr di acqua
750 gr zucchero

* Se lo volete più alcolico senza aumentare la dose di alcol  fate bollire l'acqua con la liquirizia  e poi aggiungete l'alcol a preparazione fredda, mescolare bene ed imbottigliare. 

Preparazione con il Bimby:
inserire nel boccale zucchero e liquirizia: 20 sec. vel turbo.
Aggiungere alcol ed acqua e cuocere 8 minuti 60° vel 1.*

Preparazione manuale:
Versare liquirizia e zucchero in una pentola, mettete sul fuoco e con l'aiuto di una frusta versate a filo l'acqua e l'alcol, girate bene per evitare la formazione di grumi, portate a bollore dopodichè fate sobbollire per 5 minuti, poi imbottigliate.

Una volta freddo può essere conservato in frigo o in dispensa, si può bere da subito.

61 commenti:

  1. Liquiriziaaaaa! La amo!
    Questa me la segno immediatamente :-9

    Però...perchè pensi che non si possa scrivere qualche riga in più per raccontare un pò di sè, pur se si ha un blog di cucina? Io credo che chi ti segue sarebbe felice di conoscerti meglio anche come persona, oltre che come cuoca bravissima ;-)

    Baci!

    RispondiElimina
  2. Tesoro un blog é anche un diario e a volte viene proprio voglia di sfogarsi e chi non ha tempo può saltare subito alla ricetta quindi la prossima volta raccontaci di te che è sempre bello scoprire altri lati di una persona che si conosce solo virtualmente e questo liquorino qui é davvero fenomenale!!! Baci,Imma

    RispondiElimina
  3. @ Maris e Imma: grazie vi prenderò alla lettera e la prossima volta scriverò un pò di più, chi non ha voglia, come dice Imma, passerà oltre :-))

    RispondiElimina
  4. Ciao cara vengo a prendere un bicchierino di questo liquore meraviglioso!!!! E' il mio preferito! Per quanto riguarda il mio rotolo salato di basta biscotto, viene grande e basta per una decina di persone! Buona serata

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Mariangela, lo farò senz'altro oltre che bello e buono trovo che sia una preparazine supercomoda per quando si hanno tanti invitati!!

      Elimina
  5. Anch'io adoro il bananino ma non sono ancora riuscita a rifarlo a casa ( ci ho provato una volta ma era imbevibile). Però anche quello alla liquirizia non è niente male...bellissima foto!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Chiara, anche io ho trovato qualche ricetta, ma non è come quello che bevo abitualmente in un ristorante della zona :-((( quello è cremosissimo invece le ricette che si trovano in giro non lo sono...!! Mannaggia, consoliamoci con questo va...:-))

      Elimina
  6. Non amo molto i liquori.. ma quello al cioccolato e liquirizia li spazzolo!!! Deve essere ottimo il tuo.. che brava!! buon w.e. bacioni
    ps: prox sett pubblico la ricetta più popolare per il tuo contest! ;-)

    RispondiElimina
  7. Anche a casa mia è uno dei liquori più amati. Da quando l'ho fatto la prima volta, sparisce sempre prima di tutti gli altri. Un bacio, buon we

    RispondiElimina
  8. Mi piace leggere le tue considerazioni invece.. perchè è vero.. perchè il tuo blog non è solo un diario di ricette, ma un diario dell'anima. Questa ricetta in fondo è simbolo di un cambiamento, no? Lo esprime, ne parla.. fa riflettere. Nella vita si fanno scelte tutti i giorni, perchè a volte non c'è tempo per pensare, solo di agire. E chi lo sa se in futuro avremmo agito come oggi. Ciò che forse conta è che le cose avvengono per me per un motivo.. e forse se ti capitano in un certo momento.. è perchè dovevano accadere proprio così. Un liquore che vorrei provare a preparare, dato che i miei genitori lo amano. Dove posso trovare l'alcool puro? Un abbraccione!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Ely, la penso come te, le cose accadono perchè devono accadere e mai per caso, ogni momento bello o brutto porta con sè un cambiamento profondo che determinerà poi le scelte future..un paio di anni fa c'è stato un grosso cambiamento nella mia vita e ciò che all'inizio mi ha fatto paura mi ha reso più forte, consopevole e cosciente dei miei limiti, per ora sono felice della scelta fatta all'epoca, non so se in futuro mi pentirò, forse si, ma cmq ne sarà valsa la pena per ciò che ho avuto fin'ora!....Tornando all'alcol, lo trovi al supermercato nel reparto liquori. Un bacio

      Elimina
  9. Mille chissà che buono :) bravissima! Condivido appieno, nel corso degli anni si cambia tanto e soprattutto i gusti a tavola :D Buon we!

    RispondiElimina
  10. Il liquore preferito di mio marito,.....te lo copio! Dove compro la polvere di liquirizia?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. A me torna comodo a Roma o a Eataly o alla drogheria Castroni, cmq in qualsiasi drogheria la trovi oppure alle fiere enogastronomiche, costa circa 5 euro all'etto, così ti regoli...:-)

      Elimina
  11. Ciao, adoro la liquirizia ma non ho mai assaggiato questo liquore, devo rimediare subito, grazie per la ricetta!!!!!
    Bravissima!!!
    Buona serata :))

    RispondiElimina
  12. ok devi sapere che io sono astemia al 99%...l'1% è solo ed esclusivamente per il liquore alla liquirizia!!! woooow la tua versione è fantastica! con polvere di liquirizia pura...sento il sapore fin qui!! bravaaaa

    RispondiElimina
  13. Eccome se cambiano i gusti.. la vita è una continua scoperta di noi stessi :) Cincin! :*

    RispondiElimina
  14. Ma la polvere di liquirizia dove la compri? il tuo liquore è buonissimo!!! Mi piacerebbe provarlo. Ciao.

    pastaenonsolo.blogspot.it

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Giovanna ho scritto tutto nella risposta ad Antonella ( Maninpasticcio)ualche riga più su...

      Elimina
  15. tesoro il blog è il tuo e io sono d'accordo con Imma è un pò il nostro diario, se non ti va di scrivere non scrivere ma se ti va fallo e se vuoi innondarci di parole innondaci, perche forse qualcuno passerà di fretta alla ricetta e se ne andra ma molti ti leggeranno con attenzione e magari tra un commento e l'altro potresti trovare le parole che stai cercando in quel preciso momento:)
    Io adoro la liquirizia e ne ho ancora in dispensa (comprata da castroni anch'io) per cui mi manca solo l'alcool!
    ti abbraccio
    Alice

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' vero Alice, in effetti mi fa piacere leggere nel blog degli altri, quando poi però si tratta di parlare di me a volte rimango titubante, è un lato di me stessa su cui devo lavorare...perchè in voi potrei trovare quelle parole che sto cercando...:-) grazie

      Elimina
  16. Però! Che bel blog! Come mai non ci siamo incrociate prima, è un vero piacere conoscerti.
    Al volo prendo la ricetta di questo liquore che piace molto al ragazzo di mia figlia e vado a dare una sbirciatina alle altre.
    A presto!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non è mai troppo tardi!! grazie di essere passata a presto :-9

      Elimina
  17. non ho mai provato a fare i liquori,ma una volta vorrei provare,anche se il mio amore è astemio,vorrà dire che me lo gusterò da sola nei miei momenti di relax.Tra i miei preferiti in ordine di preferenza sono:
    1)crema di liquore al caffè
    2)crema di liquore liquirizia
    3)Crema di limoncello
    4)Bananino che ho avuto l'occasione di assaggiare fresco in un ristorante di pesce.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Quello al caffè mi manca, ma credo che mi piacerebbe molto anche schizzato sopra una pallina di gelato alla crema ;-))

      Elimina
  18. Ciao, sono Antonella del blog lepassionidiantonella.blogspot.com ed arrivo a Te grazie a Kreattiva: Nuova Follower!
    Che bello il Tuo mondo!...talmente bello che Ti aggiungo ai miei blog preferiti
    Se Ti va Ti aspetto da me!
    A presto

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Antonella..sono appena passata da te :-)

      Elimina
  19. ti capisco, anch'io per il momento penso al mio blog più come a un contenitore di ricette che di pensieri, penso che magari potri annoiare qualcuno soffermandomi su alcuni aspetti non propriamente culinari, quando però sono io a far visita ad altre blogger, mi fa piacere leggere tutto ciò che scrivono e non mi capita mai di saltare direttamente alla ricetta, quindi se hai voglia di condiviere più di ingredienti e procedimenti, fallo pure, ho capito che quella delle blogger è davvero una grande e bella comunità! un abbraccio e buona giornata!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si è vero Maria Pia siamo proprio una bella comunità, a volte ho sentito più vicine alcune amiche di blog che quelle che avevo fisicamente accanto!

      Elimina
  20. incantata dal tuo blog *.* colori, immagini, ricette.... soffermarmi a leggere anche più righe non mi avrebbe annoiata :) ma capisco cosa vuoi dire... questa crema di liquore mi ispira molto, come te, le preferisco ai classici liquori!
    passa a trovarmi se ti va! baci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao omonima!! grazie per essere passata e per i bei complimenti, a presto :-)

      Elimina
  21. invece è sempre bello leggere un post dove si parla di noi, dei nostri pensieri, emozioni.......
    adoro la liquirizia, ma devo stare attenta perchè alza la pressione!
    bello il tuo liquorino, una ideona anche da regalare....

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Simo, si è vero alza la pressione, ma se si consuma tanta...un goccettino ogni tanto non dovrebbe nuocere...io lo regalo spesso a Natale è solo che poi te lo richiedono...!!

      Elimina
  22. mai provato, ma la liquirizia in polvere ce l'ho, quasi, quasi...un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E allora dai, cosa aspetti??? Garantisco che non te ne penti!!:-))

      Elimina
  23. Deve essere buono ma purtroppo la loquirizia e notoriamente nota per alzare la pressione e quindi non fa per me grrr buona domenica

    RispondiElimina
  24. Cambiare le nostre abitudini,porta necessariamente al cambiamento delle cose che ci circondano. Questo liquore non posso prepararlo,soffro di pressione alta.Ma virtualmente ne prendo un bicchierino!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. @ Edvige, Licia: è vero alza la pressione, ma se assunta abitualmente ed in quantità notevoli, un bicchierino ogni tanto non nuoce senz'altro :-)

      Elimina
  25. Questo è davvero un liquore che a casa mia non manca mai!
    baci

    RispondiElimina
  26. non avevo mai pensato al liquore alla liquirizia

    RispondiElimina
  27. IL liquore alla liquirizia mi piace molto, L'idea di farlo è davvero eccezionale e originale, Bravissimaaaaaaaa

    RispondiElimina
  28. non posso bere alcolici ma la liquorizia mi piace moltissimo!

    RispondiElimina
  29. che buona ! ho acquistato a settembre un pezzo di liquirizia pura per fare il liquore , ma ancora è nella credenza , mi hai fatto venire voglia di mettermi alla prova, sarò alla tua altezza , chissà , ti abbraccio
    ciao Reby

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma che dici...certo che si!!! Vedrai che risultato!!

      Elimina
  30. Come è venuto bene il tuo liquore alla liquirizia! :)
    Amo la liquirizia... e questo liquore non l'ho mai assaggiato... il tuo ti è venuto meravigliosamente! Brava brava brava!
    Un abbraccio,
    Incoronata.

    RispondiElimina
  31. Buonissima la liquirizia,buonissimo ancor di più il tuo liquore...in realtà pensavo fosse molto più difficile da fare,mi hai dato belle speranze!
    Complimenti per tutto!
    A presto!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche io pensavo che fare i liquori fosse più complicato ed invece è semplicissimo e veramente strabiliante come risultato!! Prima di imparare a farlo compravo questo liquore direttamente da un produttore di liquirizia abruzzese, ma mi costava una fortuna!!

      Elimina
  32. Ciao Serena, che bello il tuo blog, grazie alla tua visita da me ho avuto l'opportunità di trovarlo e ne sono diventata immediatamente una lettrice. Questa ricetta è deliziosa, ho tantissima liquirizia in polvere che usavo solo per altre preparazioni, lo proverò sicuramente, domani andrò ad acquistare gli ingredienti mancanti. Buona settimana
    M.G.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao, per quali altre ricette utilizzi la liquirizia in polvere?...Grazie di essere passata e di esserti unita alle mie lettrici, a presto :-)

      Elimina
  33. Sai che non ho mai provato a fare dei liquori?Il tuo mi ispira proprio,provero...baci :*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io da quando o iniziato non riesco più a smettere, mi diverto molto a farli...e a berli ;-)))

      Elimina
  34. Certamente che si cambia nel tempo :) ti dirò che io sono un po' come te di tempo fa, ma con gli amici un goccetto di liquore si può prendere eccome per me:D e soprattutto a me la liquirizia fa proprio bene perchè soffro di pressione bassa!
    :* a presto cara!

    RispondiElimina
  35. Ciao ho conosciuto il tuo blog grazie all'iniziativa di kreattiva!! Sono una tua nuova follower, se ti va di ricambiare ti aspetto da me con piacere!
    naturalmentemakeup.blogspot.com

    RispondiElimina

Impressioni, consigli, chiarimenti, critiche...tutto ciò che scrivete è benvenuto...purchè vi firmiate :-)

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.