domenica 15 novembre 2009

Gratin di patate al latte


Vi lascio una ricetta al volo, in questi giorni fra lavoro, olive e impegni vari il tempo per il mio ed i vostri blog è veramente poco...recupererò..prometto :-))

Ricettina facile, gustosa e carina a vedersi, si può preparare in anticipo e cuocerla poi al momento opportuno.

Ingredienti:
1 kg di patate
60 gr di pancetta affettata sottile
6 dl di latte
2 porri
100 gr di gruyère grattugiato
un dl di panna
un uovo ( di gallina che razzola!!)
una noce di burro
sale e pepe

Preparazione: sbucciate le patate ed affettatele sottilmente, poi mettetele in una casseruola antiaderente, salate, pepate e ricopritele con il latte. Fate cuocere per 30 minuti a fuoco basso. Nel frattempo portate il forno a 180°, affettate la parte bianca dei porri, saltateli qualche minuto in padella con un filo di olio, aggiustate di sale, poi riempite le cocotte imburrate alternando uno strato di patate ( non buttate il latte avanzato) , uno di porri, uno di formaggio ed uno di pancetta. Sbattete la panna con l'uovo ed il liquido delle patate rimasto, versate sopra agli strati, terminate con altro formaggio grattugiato.
Cuocete il gratin in forno per 30 minuti, servitelo caldo.

[ edit 17-11-09: normalmente utilizzo delle cocottes piccole e quindi va bene come contorno, ma essendo ricco, utilizzando recipienti più grandi può essere visto anche come un secondo ]

48 commenti:

  1. cosa ne dico? che la dieta la comincio martedì!...forse

    RispondiElimina
  2. mi piace mi piace mi piace ....brava!!!! come ti capisco anche io ultimamente ho proprio poco tempo per il blog.....ciao

    RispondiElimina
  3. Questo fine settimana, entrambe avevamo voglia di patate, mi pare. Deve essere delizioso anche il tuo gratin. Io non l'ho mai fatto così bello e ricco .. ma rimedierò subito !!! Baci Manu

    RispondiElimina
  4. Le patate le mangerei anche crude!
    Fortissimo uovo di gallina che razzola... :-)))
    quindi freschissimo!
    Baci :-)

    RispondiElimina
  5. ♥davvero inedita e particolare questa ricetta,un ottima alternativa al mio procedimento/ricetta, bella l'idea di mettere il porro guerdacaso anche io l'ho usato oggi!!
    complimenti per le tue ricette sempre raffinate
    baci baci

    RispondiElimina
  6. @ Ele: sono d'accordo con te...meglio rimandare, per le diete c'è sempre tempo ;-)

    @ Masterchef, Chicca: grazie,a presto ( speriamo) :-)

    @ Forchettina: per me i pranzi della domenica non possono chiamarsi tali se non fa la sua comparsa madama patata!Mi piace provarla in utti i modi dal piùssemplice ai più elaborati e scenici come il tuo! Un bacio

    @ Pagnottella: si fresco fresco e di allevamento a terra!

    RispondiElimina
  7. Delicato e quasi dolce questo gratin! ci piacciono moltissimo i porri con le patate!!
    un bacione

    RispondiElimina
  8. Il tortino è favoloso!
    Porri,pancetta,latte, gruyier...
    Non c'è una cosa che non mi piaccia!
    In settimana ti fischieranno le orecchie...
    Ah...se non ho la gallina che razzola,va bene lo stesso?
    Non me la fanno tenere,gli altri condomini... :-))

    Un bacioooo

    RispondiElimina
  9. Sembra davvero delizioso questo gratin....Un bacione e buona serata

    RispondiElimina
  10. La signora Patata è davvero insostituibile!! Io non posso farne a meno e questo veloce e saporito gratin arriverà presto sulla mia tavola!! :0)

    RispondiElimina
  11. E' un vero comfort foood, coccoloso, morbido, saporito...
    Mi sta venendo voglia... ed è mezzanotte passata.. che faccio?..:-))
    Un bacione e buona raccolta di olive!

    RispondiElimina
  12. Concordo, è davvero coccoloso!

    RispondiElimina
  13. Mai provate prima. Mi piacciono anche per la versatilità di prepararle al momento opportuno :)
    Segnate e per la dieta poi ci pensiamo...oppure in quel caso dolce senza burro :-P
    Grazie come sempre e buona settimana :)

    RispondiElimina
  14. ciao!!
    buon inizio settimana!!!
    come vanno gli impegni?!
    grazie per questa ricettina, deliziosissima, penso che questa sera la proverò:) mi ispira proprio!!!!
    baci

    RispondiElimina
  15. adoro le patate e questa ricetta è gustosissima!!!bacioni imma

    RispondiElimina
  16. Sereeeeee ma che spettacolo delizioso!!!!! Baci baci e buon inizio settimana :-)

    RispondiElimina
  17. Ma quanto è buono sto gratin... mi piace anche "uovo di gallina che razzola" e sono pienamente d'accordo!

    RispondiElimina
  18. Ma quanto è buono sto gratin... mi piace anche "uovo di gallina che razzola" e sono pienamente d'accordo!

    RispondiElimina
  19. questo dev'essere troppo buono e morbidoso!!! me lo segno

    RispondiElimina
  20. Hmm, che buono che deve essere!
    Ciao!
    Aniko
    http://paprikapaprika.blogspot.com/

    RispondiElimina
  21. L'uovo di gallina che razzola! avercelo un bel pollaio... mi accontento delle uova bio in commercio....


    Ah sabato ho preparato le frittelline di pasta madre spettacolari! le ho provate anche in versione salata... mi sa che faranno parte delle nostri colazioni del fine settimana!

    RispondiElimina
  22. davvero ottima questa ricetta, segno subito!
    baci e buona serata.

    RispondiElimina
  23. grazie a te ho sciperto il tuo blog, davvero splendido ! complimenti, ti aggiungo alla mia lista.

    RispondiElimina
  24. Buona! Adoro le patate in tutte le salse :D
    In bocca al lupo...tra olive e lavoro, ne hai bisogno ;)
    Un bacione cara

    RispondiElimina
  25. Ma questo è il famoso gratin di patate alla francese, giusto?
    Sembra un vero e proprio comfort food...
    Buona serata!

    RispondiElimina
  26. Una preparazione sublime! A casa le patate non mancano mai! Buona serata Laura

    RispondiElimina
  27. Ottime, adoro le patate in tutti i modi, questa ricetta sembra anche veloce, proverò!

    RispondiElimina
  28. Anche io sono indaffaratissima in questo periodo, ma come potevo non lasciarti un commento per questa splendida ricetta ed altrettanto splendida foto, un abbraccio Milla, a presto

    RispondiElimina
  29. dico che amo le patate e il sapore dei porri col groviera! e brava Millina!

    RispondiElimina
  30. non c'è un ingrediente che non mi piaccia tra quelli indicati, sembra più che altro una lista degli alimenti che più mi fanno gola!
    questo è da considerarsi come un contorno o come un secondo? perchè è piacevolmente ricco, uhh ch efame...ma forse come contorno è troppo..e come secondo è poco :p

    RispondiElimina
  31. Queste patate sono favolose!!!!!
    Un salutino e sopratutto passo per dirti che ho pensato a te per un premio, passa a ritirarlo quando vuoi.
    Baci!!!!!!

    RispondiElimina
  32. @ Manu&Silvia, Essenza di Cannella, Gloria, Imma, Claudia, Stefania, Micaela, AnikoBetty, Lauradv, Simonapinto: grazie, un bacio!

    @ Aurelia: vabbè per stavolta chiudo un occhio! Giusto perchè sei te!

    @ Paola: anche per me è lo stesso, poi fammi sapere se ti è piaciuto!

    @ Rossa: grazie Giulia! Mi sembra un pò tardi...meglio rimandare ad un'ora più consana ;-))

    @ Gambetto: grazie a te di essere passato, buona settimana :-)

    @ Chiara: ancora incasinata, ma prima o poi ne verrò fuori..spero!

    @ Iana: fai pure, capita spesso anche a me davanti ale vostre ricette!!

    @ Furfecchia: anche io le ho provate in versione salata, le ho condite tipo pizza con mozzarella e pomodoro, tu come le hai fatte?

    @ Ale: grazie, onorata di evrti fra i miei lettori :-)

    @ Anto: crepiiiiiiiiiiiiiiiiiiii!!!!!

    @ Pino: grazie!!!

    @ Carolina: non so se sia il famoso gratin alla francese, credo di si, cmq fidati è buonissimo.

    @ Zucchero d'uva: si è velocissima, soprattutto se hai un mixer che taglia a fettine le patate ( questa è infatti l'operazione più lunga e cmq si fa veloci anche a mano!). A presto

    @ Nicol: doppiamente grazie di essere passata, il tempo è prezioso! Un baciotto

    @ Cuochella: io l'ho considerato come contorno, perchè normalmente uso delle cocottes piccole quindi come accompagnamento a della carne va bene, ma utilizzando cocottes più grandi può essere tranquillamente un secondo completo!

    @ Stefi: grazie, sono già passata!! :-))

    RispondiElimina
  33. Dove ci sono le patate io alzo sempre la mano..sempre!

    RispondiElimina
  34. Ma di che è un piacere...piuttosto che dici, se le preparo come contorno in pirottini di alluminio usa e getta (imburrati ovviamente) vedi controindicazioni per i tempi di cottura...o restano gli stessi?
    Per il forno usi solo il grill o la cottura combinata grill+forno?
    Grazie come sempre :)

    RispondiElimina
  35. Ottimo! A me piacciono tanto le patate, in ogno modo...

    RispondiElimina
  36. Bella questa ricetta, semplice ma niente affatto banale. Intanto mi piace il fatto di cuocere le patate nel latte anzichè lessarle o farle al vapore, poi mi piace l'alternanza a strati coi porri così come il tocco grintoso di pancetta. Avrò solo il problema dell'uovo di gallina razzolante (ruspante si diceva dalle mie parti..), e temo dovrò ripiegare su quello di gallina da supermercato... Brava! E non farti attendere troppo a lungo...

    Sabrine

    RispondiElimina
  37. Che meraviglia!!
    Infatti, sei un po' latitante, ma con questa leccornia sei perdonata!
    Una sera provo a farla, sèsè...
    Torna prestooooo

    RispondiElimina
  38. @ Elga: per me è lo stesso!!

    @ Gambetto, assolutamente, i pirottini vanno benissimo, considerando le dimensioni dimezzerei i tempi di cottura, cmq sono pronti quando sono dorati. Normalmente uso il forno ventilato, basta per farli gratinare al punto giusto, se però vuoi un gratin più marcato passerei al grill solo gli ultimi minuti (attenzione a guardarli, perchè se il forno è come il mio li carbonizza in una girata di spalle!!)!

    @ Maurina, Sabrine, Marti: grazie, se ci riesco domani torno a postare qualcosa,ma non garantisco..pazientate ancora un pò, mi raccomando ;-)

    RispondiElimina
  39. Patate, formaggio, pancetta, porri... non posso resistere ;)
    Bellissime queste cocotte...
    Albertone

    p.s.: volevo informarti che ho lanciato una nuova raccolta, anzi forse sarebbe meglio dire un progetto, intitolata Briciole di Bontà. Mi farebbe piacere averti con noi.
    Grazie.

    RispondiElimina
  40. :D
    Ho anche io un problema similare...vabbè rimedio guardandoli a vista ehehehe :P

    RispondiElimina
  41. ricambio la visita è trovo un blog carinissimo tutto da scoprire e leccarsi i baffi ;) complimenti! anche io ti aggiunto nei blog che seguo!
    baci lalla

    RispondiElimina
  42. Adoro il gratin, che faccio praticamente uguale al tuo salvo che:
    - ometto la pancetta
    - aggiungo il prosciutto

    Delizioso 8e le patate son davvero sempre buone in qualunque maniera!)

    RispondiElimina
  43. I condomini...ringraziano sentitamente!!!
    hahahahaha
    Ciao bellissima :)

    RispondiElimina
  44. E' una di quelle preparazioni che fanno allegria e appagano: mi piace molto l’idea del monoporzione :)

    RispondiElimina
  45. oddio che buono... buonissimo anzi... mamma che fame... complimenti insomma :)

    RispondiElimina
  46. @ Albertone: ho letto della tua raccolta, ho già messo il banner perchè la trovo una bellissima iniziativa! Garzie a te per averla ideata!

    @ Gambetto: tanto basta poco :-))

    @ Lalla, Lenny, Tibia: grazie, a presto!

    @ Sarah: me lo segno e magari la prossima volto provo con il prosciutto!

    @ Aurelia: ahhh

    RispondiElimina

Impressioni, consigli, chiarimenti, critiche...tutto ciò che scrivete è benvenuto...purchè vi firmiate :-)

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.