venerdì 13 dicembre 2013

Cornetti semintegrali al miele a lievitazione naturale

cornetti al miele4
La pasta madre mi sta dando grandi soddisfazioni ed appena ho un po' di tempo  la metto subito al lavoro, questa ultimamente è diventata la colazione del fine settimana perché è una ricetta leggera con pochissimo burro, ma soffice e delicata nel sapore.
Questa volta ho deciso di cambiare farcia, usando il miele di acacia e di aggiungere un po' di farina integrale. Ne ho messa poca, perché non l'avevo mai usata con la pasta madre e avevo paura che poi non lievitassero come si deve ed invece è andato tutto bene, sapore ottimo.
Il miele, non rimane all'interno della brioche come in quelle del bar, ma in parte viene assorbito dall'imposto ed in parte fuoriesce, nonostante avessi fatto un risvolto per arginarlo,  però devo dire che è andato in questo modo a nappare le brioches lasciando un gusto piacevolissimo.
cornetti al miele3

Ingredienti:
160 gr di pasta madre  
80gr di latte
60 gr di zucchero di canna
un uovo codice 0
250 gr di farina 00
50 gr di farina integrale
40 gr di burro 
5 gr di sale
scorsa di un limone
miele di acacia q.b.

Procedimento:
far sciogliere il burro a fuoco basso insieme alla buccia del limone in modo che si aromatizzi, poi lasciarlo freddare; nel frattempo fare un bagnetto  alla pasta madre rinfrescata  con 2 gr di zucchero per litro d'acqua per circa per 20-25 minuti;  poi strizzarla delicatamente e metterla nella planetaria  insieme al latte e allo zucchero, far sciogliere ben bene poi aggiungere a più riprese le farine, l'uovo, il pizzico di sale ed il burro aromatizzato ormai freddo. Fare incordare bene bene poi formare un panetto, coprire con un panno umido e lasciare lievitare per 2 ore nel forno preriscaldato a 50° e poi spento.
Trascorso il tempo riprendere l'impasto, stenderlo con il mattarello cercando di non lavorarlo troppo con le mani, formare un cerchio, dividere a spicchi, formare i cornetti farcire con un cucchiaino di miele ( senza eccedere), spennellare la superficie con altro miele (questa volta fatto sciogliere un po' nel micro) e  completare la lievitazione per 12 ore; cuocere a 180° gradi per 20/25 minuti o comunque fino alla doratura desiderata.
cornetti al miele

14 commenti:

  1. Mmmmm che buoni questi cornetti, li immagino pucciati in una profumata tazza di cioccolata... una vera goduria!!! Brava!!!
    Bacioni, buon fine settimana...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. In effetti ci stanno proprio bene :-))) Buon fine settimana anche a te...

      Elimina
  2. Complimenti, hanno un aspetto magnifico :) Felice giornata !

    RispondiElimina
  3. Che brava, sono a dir poco perfetti!

    RispondiElimina
  4. Si ho rinunciato a mettere il miele dentro anche io.. credo che quelle nei bar.. viene siringato dopo cotte... Comunque sia.. ottime e bellissime le tue.. smackkkk e buon w.e. :-D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Forse si oppure secondo me non è proprio miele...perché sembra tipo gelatina...

      Elimina
  5. che belli cicciotti ti sono venuti!
    La mia pasta madre è deceduta purtroppo...la tua ti ha dato dei risultati strepitosi vedo! Una delizia!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Quandovuoi te la spedisco un pezzetto, la mia ha girato mezza Italia :-))

      Elimina
  6. mi piac emoltlo idea di adoperare sia llo zucchero di canna che il miele, un bel risultato

    RispondiElimina
  7. Complimenti! Fanno una gola... E poi ultimamente ho riscoperto il miele... quindi sarebbero davvero perfetti! Un abbraccio!

    RispondiElimina
  8. davvero ben riusciti, un abbraccio
    ciao Reby

    RispondiElimina

Impressioni, consigli, chiarimenti, critiche...tutto ciò che scrivete è benvenuto...purchè vi firmiate :-)

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.