lunedì 28 maggio 2012

Torta di rose alla nutella


Credo che non ci sia nessuno che non conosca questo dolce tanto versatile quanto buono...infatti si presta a moltissimi tipi di farciture ( burro e zucchero, marmellata, confetture, crema...), ma gira e rigira io sempre con la nutella lo farcisco...

Consiglio: se avanza incartatelo con la pellicola, in questo modo rimmarrà morbido anche il giorno dopo; contenendo poco burro se lo lasciate all'aria tende ad aciugarsi e a diventare velocemente secco.


Ingredienti per 8 persone:
la scorza di 1 limone biologico
20 gr di zucchero
3 tuorli ( di gallina che razzola ;-))
30 gr di burro
150 gr di latte
350 gr di farina 00
1 cubetto di lievito di birra
1 pizzico di sale

per la farcitura: nutella


ps: potete utilizzare gli albumi avanzati per fare la torta morbidissima al limone oppure le cialde frutta secca e cannella

Preparazione con il Bimby:
mettere nel boccale la scorza del limone con lo zucchero, polverizzare 10 sec vel 8; aggiungere il latte, il lievito, i tuorli, il burro, la farina ed il pizzico di sale, impastare 1 minuto vel spiga. Stendere la pasta a rettangolo, spalmarla con abbondante nutella, lasciando un pò di spazio ai margini, piegare a rotolo e taglirlo poi a tronchetti di circa 4 cm l'uno, chiuderli sotto e posizionarli in uno stampo, imburrato ed infarinato ( oppure di silicone) ben distanziati l'uno dall'altro. Lasciare lievitare per almeno un'ora al caldo poi infornare a 160-180° ( in base al forno) per 30 minuti. Prima di infornarlo cospargere la superficie con un pò di zucchero semolato. Appena la pasta comincia a dorarsi io la copro con la carta alluminio ( per evitare che la nutella fuoriuscita si secchi) e porto il dolce a cottura, prima di sfornarlo fare la prova stecchino. Una volta sfornato e raffreddato cospargere con abbondante zucchero al velo.


Preparazione manuale: montare i tuorli con lo zucchero poi aggiungere la scorza grattugiata, il lievito sciolto nel latte, la farina ed infine il burro ed il pizzico di sale, impastare per una decina di minuti fino ad ottene un panetto liscio ed elastico. Stendere la pasta a rettangolo, spalmarla con abbondante nutella, lasciando un pò di pazio ai margini, piegare a rotolo e taglirlo poi a tronchetti di circa 4 cm l'uno, chiuderli sotto e posizionarli in uno stampo, imburrato ed infarinato ( oppure di silicone) ben distanziati l'uno dall'altro. Lasciare lievitare per almeno un'ora al caldo poi infornare a 160-180° ( in base al forno) per 30 minuti. Prima di infornarlo cospargere la superficie con un pò di zucchero semolato. Appena la pasta comincia a dorarsi io la copro con la carta alluminio e porto il dolce a cottura, prima di sfornarlo fare la prova stecchino. Una volta sfornato e raffreddato cospargere con abbonadnate zucchero al velo.

26 commenti:

  1. dopo la leggo... ma adesso ti dico...
    Bentornata ricciolona!!
    mi sei mancata ...

    RispondiElimina
  2. questa famosissima torta che tutti conoscono....non l'ho mai fatta! vergogna! la tua è perfetta con la nutella stra buona, bravissima!!!!un abbraccio
    ciao Reby

    RispondiElimina
  3. che bellaaaaaa!! la voglio!! troppo golosa!

    RispondiElimina
  4. SE avanza!
    Bellissima, i boccioli perfetti...da mangiare :)
    baci

    RispondiElimina
  5. bellissima...e buonissima...

    RispondiElimina
  6. dirti che è strepitosa è quasi riduttivo...non trovo termini per descriverla!!!!!!!
    MI TUFFEREI NEL MONITOR........

    RispondiElimina
  7. E' proprio uno spettacolo questa torta di rose salata mette una voglia incredibile di prendere un pezzo subito al volo!!bacioni,imma

    RispondiElimina
  8. Ma lo sai che non ho mai fatto una torta di rose?? Nè salata, nè dolce...prima o poi dovrò rimediare!

    RispondiElimina
  9. Prendo una rosa...deliziosa.

    ciao

    RispondiElimina
  10. Supergolosa!!! una chiocciolina per me grazie :)

    RispondiElimina
  11. favolosa!
    al posto dello zucchero filato ci avrei messo un pò di polvere di argento alimentare..:)
    a me piace tantissimo e lo uso spesso in cucina. Solitamente uso quello Manetti Battiloro!
    ciao

    RispondiElimina
  12. favolosa questa torta di rose...è così invitante ...che una rosa la prenderei volentieri!
    bacioni

    RispondiElimina
  13. @ Aurelia: carina come sempre..forse riuscirò ad essere un pò più presente, ma non garantisco, come ti ho accennato su facebook a fine giugno ho impegno importante..

    @Maristella: sai che non la conosco? passo a sbirciare da te..

    grazie a tutte...un bacio

    RispondiElimina
  14. torta di rose magnifica e golosa è bellissima :-)

    RispondiElimina
  15. Ti è venuta ino spettacolo!!!! Ripiena di nutella poi dev'esser troppo buona! :)

    RispondiElimina
  16. che bel blog, mi unisco ai tuoi lettori.
    passa a trovarmi:

    dolcementeinventando.blogspot.it

    RispondiElimina
  17. Maremma bona, anche questa è una ricetta perfetta!!!!

    RispondiElimina
  18. Voglio provare a farla! Troppo bella e troppo buona, bravissima! :D

    RispondiElimina
  19. Ciao Milla, cerro che questo dolce merita proprio il primo posto....meraviglioso, prendo la ricetta e la copio....deve essere sublime!

    RispondiElimina
  20. Letta fatta e mangiata quasi lo stesso giorno. tutto a tempo di record. grazie
    per la ricetta. I tuo blog è proprio carino. Kalua

    RispondiElimina
  21. Ciao! Ma la nigella non diventa dura quando la torta si raffredda? Complimenti comunque, sei bravissima!

    RispondiElimina

Impressioni, consigli, chiarimenti, critiche...tutto ciò che scrivete è benvenuto...purchè vi firmiate :-)

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.