venerdì 27 febbraio 2009

Ciocco-plum con banane e...rinforzino!!

L'altro ieri in preda a quei pomeriggi dove le cose da fare sono troppe e la voglia invece scarseggia, di ritorno dal lavoro sono caduta preda di un forte dilemma...cedere alle ammiccate supplichevoli della cesta stracolma di panni da stirare o a quelle delle due banane nella fruttiera tanto nere da sembrare assidue frequentatrici delle lampados?? Ovviamente ho preferito salvare le banane...i pannni del resto non vanno a male...e così mi sono messa ad impastare questo plum-cake aggiornando ( emhh, correggo, stravolgendo) la ricetta di un plum al limone trovata sulla bustina del lievito!!
Ho mischiato cacao, banane e gocce di cioccolato e poi visto che avevo in avanzo di un dolce di Carnevale ( che ormai posterò l'anno prossimo!!) della frutta secca, ho aggiunto anche quella, tanto per essere sicuri che fosse un dolcino sostanzioso!!
Il risultato è stato inizialmente molto deludente, si perchè lo abbiamo assaggiato tiepido e sinceramente il gusto non ci è sembrato dei migliori tant'è che la mattina dopo a colazione lo abbiamo snobbato....ma poi, di rientro il pomeriggio tardi, in preda ad un attacco di fame di quelli svuota frigo in venti secondi, lo riassaggiamo e....SORPRESA...gusto speciale...pure troppo...è sparito quasi metà in cinque minuti!! Ergo va mangiato freddo e allora si che vale la pena..
Adesso basta parole e veniamo ai fatti, questi sono gli ingredienti:
2 banane mature
270 gr di farina 00
30 gr di cacao amaro
100 gr di gocce di cioccolato
50 gr di burro fuso
1 + 1/2 bicchiere di latte
zucchero di canna 100 gr
1 uovo
1 manciata ( abbondante!!) di mandorle e nocciole tritate grossolanamente più alcune intere per guarnire
1 pizzico di sale
1 bustina di lievito
Preparazione: (ho usato la planetaria con il gancio a K) amalgamare l'uovo con lo zucchero ed il pizzico di sale fino ad ottenere un impasto spumoso, aggiungere la farina ed il cacao setacciati, il burro fuso freddo, il latte, le banane tagliate a rondelle sottili e per ultimo il lievito. Fate andare per qualche minuto fino ad ottenere un composto liscio "che scrive", a qiesto punto aggiungete la frutta secca, un ultimo giro per malgamare e poi versare in uno stampo di silicone o in uno imburrato ed infarinato, guarnite con la furtta secca intera e pi infornate per circa 35-40 minuti a 170° ( prova stecchino). Una volta cotto, lasciate raffreddare e poi sformate. Mangiatelo freddo, ideale prepararlo la sera per la colazione del mattino successivo.... good morning:-)))

19 commenti:

  1. altro chè, una consolazione con questa deliziosa cioco-plum , lo so quando vogliamo fare mille cose e poi alla fine non ne facciamo neanche 1 perche non abbiamo voglia ...arrivi a tutti noi , beh che dire ha fatto la scelta giusta cin questo dolce!

    RispondiElimina
  2. Un dolce proprio coccoloso, ideale per fare il pieno di energia e di buon umore!

    RispondiElimina
  3. a noi sembra ben riuscito1 e poi le banane con il cioccolato sono molto gettonate ultimamente!
    anch enoi avremmo optato per salvarle..piuttosto che stirare i panni! anche se alla fine tocca fare anche quello!!
    almeno la soddisfazione te la sei tolta dai!!
    un bacione

    RispondiElimina
  4. A me pare proprio buono!!!! :-p slurppp

    RispondiElimina
  5. Milla, ti ho risposto da me! ;-)
    Comunque si, è fresco!
    Baci!

    RispondiElimina
  6. @ Mary, Rossa, Claudia, Manu e Silvia: si in questo periodo ho visto che impazza il ciocco banana ed è proprio per questo che mi è venuta l'ispirazione...altrimenti forse ci avrei fatto un frullato!! Sicuramente come dice Rossa è un ottimo pieno di energia e buonumore anche se ha dimenticato " anche di ciccia"!!!!Un bacio a tutte e grazie

    RispondiElimina
  7. dev'essere buonissimo il tuo plumcake!!! è vero, abbiamo postato entrambe plumcake! facciamo uno scambio? :-)

    RispondiElimina
  8. @ Micaela: volentieri...allora passo a prendere una fetta!!

    RispondiElimina
  9. Mi pare giusto, siamo in quaresima e tu hai fatto la tua buona azione quotidiana salvando le 2 povere banane da una fine orribile....
    Il risultato è stato eccellente e poi banane e cioccolato sono un abbinamento perfetto!!!!

    Brava Milla!!

    RispondiElimina
  10. @ Morena: non ci avevo pensato, ma ora che me lo fai notare mi sento anche meglio....:-)))!!!

    RispondiElimina
  11. Ciao cara, benchè sia contraria al matrimonio :-)
    Devo dire che banana e cioccolato si sposano ch'è na bellezza!!!
    Il loro "accoppiamento" mi ricorda la tanto sospirata banana split...
    Da piccola facevo i salti di gioia al solo pensiero di papparla!
    bacissimi...A presto!

    RispondiElimina
  12. ora vedi...vorrei proprio una bella tazza di latte con una fettona di questa torta !!!!!!

    RispondiElimina
  13. Ma questo dolce è l'inno alla golosità! Brava!!!! Laura

    RispondiElimina
  14. Fantastico!quello che ci vuole per tirarmi su :) Bravissima!
    Buon lunedì!

    RispondiElimina
  15. @ Pagnottella: vedo che andiamo d'accordo..diciamo pure che nel mio plum banana e cioccolato convivono...senza fede al dito!! Un bacio

    @Pippi, Laura, Nightfairy: grazie e...servitevi pure!
    Buona settimana a tutte!

    RispondiElimina
  16. Ma si....mai dare confidenza alla cesta dei panni....molto meglio le banane ;o)
    Buonissimo!!! ;-9
    Bacioni

    RispondiElimina
  17. buono ma... quanto zucchero?!?!?!

    RispondiElimina
  18. Caro anonimo ( ma come ti chiami?) hai ragione ho dimenticato di mettere la dose di zucchero. La aggiungo subito! Grazie per la segnalazione.

    RispondiElimina

Impressioni, consigli, chiarimenti, critiche...tutto ciò che scrivete è benvenuto...purchè vi firmiate :-)

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.