mercoledì 28 novembre 2012

Sbriciolona alla nutella

In questi giorni il mio blog non trova pace, o meglio sono io che non riesco a vederlo come vorrei...voi quale veste preferite? Questa o quella vecchia?

Più che una ricetta, un consiglio di cottura, perchè sarà capitato a tutti di fare la crostata con la nutella e ritrovarsi con la crema rinseccolita... Nel tempo le ho provate tutte...pure la spennellata di latte che prometteva miracoli, ma niente e così mi ero "rassegnata", si fa per dire, o a dolci con la nutella messa a crudo tipo questo, oppure dove la nutella veniva ricoperta da uno strato generoso di crema al cioccolato...
...ma io volevo proprio una classica e semplice crostata... e la soluzione l'ho trovata nel blog di Elga...!!  Ho  utilizzato la frolla abituale, quella di mia mamma che secondo me è super...ma voi potete utilizzare la vostra ricetta abituale.
Rispetto ad un guscio completo, che ci mette molto a cuocere e quindi non risolve il problema, questa sbricilata cuoce velocemente, si fonde e la nutella rimane cremosa. Provare per credere...
Ingredienti:
x la frolla*
500 gr di farina
2 + 1/2 hg  di burro a pomata
 2 + 1/2 hg di zucchero
3 tuorli
1 uovo intero
1 bustina di lievito
1 bustina di vaniglina o la buccia grattugiata di un limone a secondo dei gusti
nutella q.b.

* per questo dolce basta la metà di pasta, non consiglio però di dividere la dose, ma di congelarla così ve la troverete già pronta per la prossima volta.

Preparazione:  nella planetaria con il gancio a K mettete la farina, le uova, lo zucchero, il burro, la vanillina ( o il limone) ed il lievito, impastate velocemente a max velocità per qualche minuto, appena si sarà formata la palla avvolgetela nella pellicola e trasferitela in frigo per almeno mezz'ora.
A questo punto foderate con carta forno una tortiera, stendete metà della pasta, bucherellate con i rebbi di una forchetta ed infornate a 180° per 15-20 minuti, a seconda del forno. Una volta dorata, sfornatela, cospargete con abbondante nutella, ricoprite con le briciole della restante pasta ed infornate nuovamente fno a quando la pasta non sarà dorata.
Lasciate raffreddare poi tagliate una generosa fetta, stendetevi sul divano ed assaporatela in tutto relax.....Buona domenica :-)

27 commenti:

  1. Io la faccio ricotta e cioccolato.. però con la nutella.. mamma mia che goduria!!!! baci e buona giornata :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. mescoli nutella e ricotta e poi ricopri con la pasta oppure no?

      Elimina
  2. Mi serviva davvero questa ricetta!! L'ho fatta giusto ieri e... la Nutella è rinseccolita! Che delusioneee... grazie, amica mia! Adesso potrò fare anche io una crostata deliziosa come questa :D Un bacione con affetto! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. anche a te :-) e se la provi e ti piace passa a dirmelo...

      Elimina
  3. buona.. buona... buona.. ho gia detto buona!??

    RispondiElimina
  4. Questo è un dolce che faccio spesso perchè incontra i gusti di tutti e come dici tu risolve il problema della nutella rinsecchita. Unica variante io sbriciolo anche la base, facendo attenzione a non lasciare spazi.Ho provato anche a farne tante mignon(formato crostatina) e a sbriciolarci delle nocciole sulla copertura e ti dirò.....una tira l'altra! Un bacio....

    RispondiElimina
    Risposte
    1. l'idea delle nocciole mi attira moltissimo..me la segno :-) grazie

      Elimina
  5. Grazie di essere passata da me...ricambio volentieri e ti faccio i miei complimenti per il blog!

    RispondiElimina
  6. La sbriciolona alla nutella è sempre un successone!!
    Buona giornata :-)!
    Elisa (www.psicheecannella.blogspot.it)

    RispondiElimina
  7. come dire di no ad una torta come questa...se c'è la nutella poi...ci si va a nozze!!!!!

    RispondiElimina
  8. mia cara...questa è semplicemente irresistibile!
    bacione

    RispondiElimina
  9. in effetti non si riesce mai a lasciarla cremosa, in questa soluzione mi sembra anche golosa per la merenda dei bimbi. Bravissima

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Con questa fai felici bimbi e grandi, te lo assicuro, mio marito ne è ghiottissimo ;-)

      Elimina
  10. Ciao Milla, grazie per essere passata da noi! Sono contenta di avere scoperto il tuo blog...questa "sbrisolona" (come dice la mia nonna mantovana...) deve essere divina con la nutella...wow...
    Un saluto, ti seguiremo e ti apsettiamo da noi quando vuoi!
    simo e sonia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie...tornerò presto a farvi visita :-)

      Elimina
  11. mi piace l'idea , bella e golosa , perfetta , un abbraccio
    ciao Reby

    RispondiElimina
  12. Ahhhh ecco quale è il trucco per avere una crostata alla nutella morbida e cremosa!! ora sono rovinata :D

    RispondiElimina
  13. Questa la provo quanto prima e poi ho due bambini divoratori di nutella quindi in casa mia non manca mai!!Bacioni,Imma

    RispondiElimina
  14. Ti rispondo qui: lo strutto non si sente per niente, e non ho mai provato a farla con il burro... In ogni caso so che dovrebbe essere un po' meno...
    Però, so che non te ne pentirai se userai lo strutto :)

    P.s. Anche io faccio una torta simile con ricotta e nutella mescolate e mi riporta di nuovo alla mia infanzia, quando mia mamma la sfornava un giorno sì e un giorno sempre! ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Stefania, seguirò il tuo consiglio e la tua ricetta alla lettera, a presto

      Elimina
    2. Molto buona la sbriciolona con la Nutella, davvero golosa!
      Ti ringrazio del gentilissimo commento che mi hai lasciato! :-)
      Un bacio

      Elimina
  15. Salve Milla, mi sono unita al tuo blog, mi piace molto
    e ti seguo volentieri!!
    Se ti va fai un salto a trovarmi , mi farebbe piacere!!
    A presto!














    RispondiElimina
  16. L'idea della sbrisolona è davvero buona perchè così hai il gusto della frolla anche sopra!!mmmm....io quando faccio la crostata con la nutella cuocio prima la base in bianco, poi ci metto su la crema al cacao e nocciole e le strisce di frolla e metto in forno quel poco che serve per cuocere le strisce...così la nutella mi rimane morbida... ;)!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ho provato qualche volta ma non mi è mai venuto bene, il tempo per far dorare le strisce e la nutella addio...è anche se mettevo il forno più basso la crema si asciugava cmq troppo, forse dipende dal forno...:-)

      Elimina
  17. ecco, era quella che che cercavo, e in più trovo questo antro così delizioso.. ^_^ complimenti
    e a presto mi sono iscritta, non perderti..
    buona domenica
    Anna

    RispondiElimina

Impressioni, consigli, chiarimenti, critiche...tutto ciò che scrivete è benvenuto...purchè vi firmiate :-)

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.